A pieni polmoni

L'importanza della fisioterapia respiratoria

L’immagine di una farfalla che vola si associa facilmente ad una sensazione di libertà e di leggerezza.

Ma dove si posa la farfalla? Quasi mai sceglie di fermarsi sulla mano che le porgiamo: decide lei dove accomodarsi, con tutta calma e con la massima circospezione. Un esserino apparentemente fragile, ma dotato di una grande consapevolezza di sé e delle sue potenzialità.

La farfalla è diventata il simbolo del lavoro che la Uildm porta avanti dall’agosto del 1961, quando venne fondata da Federico Milcovich.

L’associazione è presente su tutto il territorio nazionale, con 70 sezioni provinciali che svolgono un lavoro sociale e di assistenza medico-riabilitativa ad ampio raggio, gestendo in alcuni casi centri ambulatoriali di riabilitazione, prevenzione e ricerca, in stretta collaborazione con le strutture universitarie e socio-sanitarie di base.

Una di queste sezioni, la Uildm Padova, segue oltre 250 persone affetti da diverse patologie, fornendo un prezioso ambulatorio di fisioterapia respiratoria.

E ogni anno le persone che usufruiscono dei servizi aumentano…

Damiano Zampieri

Presidente Uildm Padova

L’ambulatorio Uildm fornisce risposte adeguate per i bisogni delle diverse fasi della vita: dall’inserimento scolastico a quello lavorativo, all’assistenza dell’età anziana all’inizio della fisioterapia con i più piccoli.

Per ognuno di loro un percorso personale, regolato sulle necessità del momento.

Questo reportage è a cura dell’Associazione Culturale Francesco Lo Bue/Video Beckwith Studio
ed è stato realizzato da Daniela Grill, Alessio Lerda
Video: Simone Benech
Infografiche: Leonora Camusso..

Pubblicato a Marzo 2016.

Tutti i materiali prodotti sono di proprietà dell’Ufficio Otto per Mille della Tavola Valdese.